Ascoli: un mix di alcol e farmaci, ecco cosa avrebbe ucciso la 40enne Katy Moretti Fratellini

12/02/2018 - Si fa luce sul decesso di Katy Moretti Fratellini, la donna trovata morta l'8 febbraio all'interno della sua abitazione.

L'autopsia ha rilevato che ad uccidere la 40enne sia probabilmente stato un mix fatale di alcol e farmaci, abbastanza potente da causare l'arresto cardiaco.
Come emerso dai primi accertamenti, non sono presenti segni di violenza sul corpo della donna, dunque il marito e il secondo uomo che si trovavano in casa nel momento del decesso non sono istritti nel registro degli indagati.

Solo fra due mesi si avranno i risultati degli esami dei liquidi organici prelevati durante l’autopsia, che potrebbero rilevare nuove informazioni. Per ora l'ipotesi rimane quella di intossicamento da alcol e medicinali.


di Rachele Giordano
redazione@viveremarche.it

 




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-02-2018 alle 09:23 sul giornale del 13 febbraio 2018 - 2580 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, rachele giordano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aRBv