Germania: i socialdemocratici votano sì all'accordo con la Merkel

martin schulz 21/01/2018 - Domenica il congresso del Partito socialdemocratico tedesco (SPD) ha votato a favore dell'avvio dei negoziati per la formazione di un governo di coalizione con l’Unione cristiano-democratica (CDU) della cancelliera uscente Angela Merkel.

Con 362 voti a favore e 279 contrari, i delegati dell'SPD riuniti a Bonn hanno approvato il pre-accordo che era stato raggiunto dopo lunghe trattative dalla leadership del partito con quella della CDU-CSU.

Il voto dà il via libera ai negoziati formali tra i due partiti per la stesura del programma di governo. Il leader socialdemocratico Martin Schultz ha detto che sottoporrà i dettagli dell'accordo al voto dei circa 440mila militanti del partito.

Se le trattative andranno per il verso giusto, il nuovo governo di Angela Merkel, il terzo con la Grande Coalizione, dovrebbe insediarsi entro la fine di marzo.





Questo è un articolo pubblicato il 21-01-2018 alle 19:00 sul giornale del 22 gennaio 2018 - 429 letture

In questo articolo si parla di politica, angela merkel, germania, accordo, marco vitaloni, martin schulz, articolo, governo di coalizione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQT8