IN EVIDENZA





5 dicembre 2018






...

Nei giorni scorsi si è svolto un incontro tra la Regione, Rfi e Trenitalia per concordare insieme le modalità di azione per fronteggiare l’emergenza che si genera in occasione delle nevicate nel territorio marchigiano. Già lo scorso anno era stata l’azione congiunta tra Regione, Trenitalia, quale impresa ferroviaria che gestisce i servizi ferroviari regionali, ed RFI, gestore infrastruttura, a permettere la messa a punto di un piano di intervento per ridurre al massimo le criticità indotte da eventi metereologici straordinari.


...

La Polizia di Stato di Macerata, nell’ambito dell’attività di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti, a partire dagli inizi di marzo, all’indomani dei gravi fatti di sangue verificatisi con l’omicidio di Pamela Mastropietro e la tentata strage ad opera di Luca Traini ha avviato un’articolata indagine all’esito della quale sono state deferite all’Autorità giudiziaria 33 persone e sono state emesse 15 misure cautelari personali di cui 13 custodie cautelari in carcere e 2 divieti di dimora.


...

Poste Italiane, in omaggio a Geniale Olivieri, su richiesta di Tyche S.r.l.s., ha approntato un servizio temporaneo con speciale annullo postale che si potrà ottenere sabato 1 dicembre dalle 15.30 alle 19.30 nello spazio allestito presso Palazzo Bisaccioni in Piazza A. Colacci n. 1 a Jesi.


4 dicembre 2018




...

Via libera in Prima commissione affari istituzionali-bilancio alla modifica della norma sui processi di fusione dei comuni. Nella seduta di oggi è stata approvata a maggioranza la proposta di legge, a iniziativa della Giunta regionale, relatori il presidente Francesco Giacinti (Pd) e il vicepresidente Gianni Maggi (M5s), che aggiorna le norme per istituire un nuovo comune mediante fusione di due o più comuni.


...

Si ferma ancora in Finale il percorso della Cucine Lube Civitanova nel Mondiale per Club 2018. L’avventura dei cucinieri si chiude all’ultimo atto del torneo iridato nel derby italiano contro Trento: perso il primo set i cucinieri rimontano in volata nel secondo parziale, ma nel terzo e quarto set cedono definitivamente ai trentini che conquistano il quinto titolo della loro storia.







...

E' questo il titolo del Convegno organizzato dal Gruppo regionale della Lega Nord Marche che si è svolto lo scorso 29 novembre presso il Palazzo dei Convegni di Jesi e che ha visto, tra i relatori, Nazzareno Garbuglia, ex Amministratore CEMIM e l’Architetto Dario Tomellini, Progettista Interporto.


...

Ottimo weekend per il club jesino, successo per il settore giovanile e per il torneo di Minirugby di sabato 1 dicembre. La Seniores si fa raggiungere e poi superare sul finale.



...

La Lardini combatte, va sotto nel punteggio, riapre il match nel terzo parziale, ma alla fine deve arrendersi (3-1) ad una Zanetti Bergamo che conferma il buon momento e sigilla la terza vittoria consecutiva.


3 dicembre 2018

...

Ha compiuto un gesto estremo, ponendo fine alla sua vita nel garage di casa. Lui – 57 anni – pare stesse vivendo da tempo un periodo personale piuttosto complicato. A trovarlo è stato la sua compagna, con cui però non conviveva.


...

Violentata per anni da uno zio acquisito, da cui avrebbe avuto anche un figlio. E’ la drammatica storia che una ragazza anconetana, oggi ventenne, ha avuto il coraggio di denunciare alla sezione Reati contro la persona della Squadra Mobile dorica.



...

La Squadra Mobile di Macerata, nell’ambito dei servizi di prevenzione nei pressi degli Istituti scolastici finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti tra giovani, durante la mattinata di ieri, con varie pattuglie ha bloccato un cittadino nigeriano mentre spacciava nei pressi dell’Istituto scolastico Salesiani e quindi alla presenza di numerosi studenti minorenni.





...

“Con l’approvazione del decreto Salvini, di cui è dubbia perfino la legittimità costituzionale, l’Italia compie un gravissimo balzo indietro sui temi dell’accoglienza e dell’integrazione dei migranti. Potremmo discutere a lungo sul cinismo che lo ha ispirato, sull’irresponsabilità di chi alimenta ad arte la xenofobia per poi specularci politicamente, sulla colossale ignoranza di chi pensa che un fenomeno storico come quello dei flussi migratori possa essere fermato con provvedimenti repressivi che rasentano la disumanità. Potremmo, e certamente lo faremo nelle sedi opportune.