Jesi: viola i domiciliari, stalker arrestato dai Carabinieri

Carabinieri 07/11/2017 - Si tratta di un giovane albanese, la vittima dello stalking una donna residente nel maceratese. Era stato arrestato un mese fa.

Aveva anche il braccialetto elettronico ed era sottoposto ai domiciliari, il 28enne albanese (E.G.) residente in città che intorno alle 5.30 del mattino di lunedì si era allontanato da casa, di fatto evadendo dai domiciliari.

La segnalazione dell'allontanamento del giovane, che aveva anche manomesso il braccialetto, è subito arrivata alla Centrale Operativa del Nucleo Radiomobile. Tutte le pattuglie allertate si sono messe alla ricerca del detenuto, e lo hanno trovato nei pressi della stazione ferroviaria cittadina dopo poche ore. E' stato quindi nuovamente arrestato e condotto al Tribunale di Ancona nella stessa mattinata per la convalida dell'arresto. Il 28enne albanese si trova nuovamente ai domiciliari.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it




Questo è un articolo pubblicato il 07-11-2017 alle 09:44 sul giornale del 08 novembre 2017 - 343 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, jesi, macerata, arresto, evasione, stalker, domiciliari, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOGs