Civitanova: Nuova fiera, al via i lavori di riqualificazione

06/11/2017 - Disco verde da parte della Giunta comunale alla programmazione degli interventi di manutenzione volti ad eliminare le infiltrazioni d'acqua piovana nei padiglioni della nuova Fiera di via Costantino e una serie di altri lavori necessari per risolvere difetti di costruzione, adeguamenti normativi e a carattere migliorativo.

Il problema era stato segnalato nel 2016 dai concessionari, che avevano ravvisato lacune e problematiche nell'impianto affidato in data 18.02.2016 alla ditta Royal Group srl di Fermo e alla Service Promotion sas con un contratto quinquennale. La passata Amministrazione comunale aveva presentato il progetto per il ripristino, la messa a norma e il certificato antincendio, documenti indispensabili per poter aprire la struttura, dopo numerosi sopralluoghi dei tecnici comunali e dei tecnici di fiducia dei gestori, poiché le problematiche emerse hanno impedito di fatto la presa in consegna dell’immobile e l’avvio effettivo del contratto di affidamento in gestione.

In questi giorni, con l'approvazione del progetto esecutivo da parte dell'attuale Giunta, si sta predisponendo il piano dei lavori per la sistemazione di tutta la struttura in due tranche: la prima riguarda la messa a norma in vista dell'ottenimento del certificato prevenzione incendi anche in vista del futuro utilizzo, nei mesi di novembre e dicembre, dell’edificio per varie fiere; l'altra riguarda i lavori che andranno appaltati per realizzare le opere. Nello specifico, come riportato nella relazione dell’ing. Stefoni nel giugno del 2016, gli interventi si possono dividere in due parti: difetti di costruzione, non rilevabili all’atto della presa in consegna e del successivo collaudo in quanto riconducibili a vizi occulti (interventi in copertura, sugli infissi esterni, nell’area servizi e negli uffici, tutti legati a problematiche di infiltrazioni di acqua piovana) per un ammontare di euro 69.923,59 iva esclusa; e adeguamenti normativi: adeguamento dei locali tecnici, zona nuovo ingresso, adeguamento scala di sicurezza, sala convegni, impiantistica e ascensore (porta REI e vano per evacuazione fumi), per un importo di euro 75.324,05 iva esclusa.

Quindi, l'importo complessivo è di euro 205.000,00, di cui 69.923,59 per lavori atti a eliminare difetti di costruzione e vizi occulti e euro 75.324,05 per adeguamenti normativi. La cifra è già finanziata, ma è in atto la richiesta di risarcimento danni visto l'inevitabile contenzioso per l’effettivo addebito delle responsabilità sulla base dell’esito giudiziale.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-11-2017 alle 11:32 sul giornale del 07 novembre 2017 - 310 letture

In questo articolo si parla di attualità, civitanova marche, comune di civitanova marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOEL