Ancona: Brasiliano fermato agli Archi con un coltello a serramanico

04/11/2017 - Fermati in quattro. Ma a finire nei guai un brasiliano Trovato con un coltello a serramanico. L’episodio agli Archi

In particolare poco dopo la mezzanotte, in zona Archi sono stati controllate quattro persone che si incamminano a piedi tutte con precedenti di Polizia: tre di nazionalità albanese e un brasiliano. Dei quattro il cittadino brasiliano cercava di sottrarsi al controllo delle "Pantere" defilandosi alla chetichella.

I Poliziotti lo fermavano e gli trovavano addosso un coltello a serramanico a scatto di cm 16 che veniva sequestrato e il cittadino brasiliano classe '88 veniva denunciato per porto d'armi.

Continuano, dunque, i controlli disposti dal Questore di Ancona sul territorio dorico da parte delle pattuglie delle Volanti, del reparto Prevenzione Crimine di Perugia e dei Cinofli e di altri Poliziotti,  anche in borghese. Dati alla mano solo nella giornata di venerdì sono stati effettuati 3 posti di controllo e identificate 91 persone di cui 52 stranieri mentre i veicoli fermati sono stati 50.







Questo è un articolo pubblicato il 04-11-2017 alle 13:37 sul giornale del 06 novembre 2017 - 455 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOCl