Ascoli: 13enne violentata da due giovani nel parco in pieno centro

polizia 25/10/2017 - Una ragazzina di 13 anni è stata vittima di violenza sessuale venerdì scorso nei pressi dei giardini pubblici di viale De Gasperi, in pieno centro storico.

Due i giovani fermati per la violenza, un 20enne e un 21enne, profughi nigeriani domiciliati  presso l'Oasi Carpineto di Ascoli.

Da quanto é emerso la giovane conosceva già uno dei due, e per questo si sarebbe fidata ad incontrarlo. La 13enne sarebbe poi stata portata oltre un muretto che costeggia il parco, in un punto nascosto dalla vista dei passanti dove sarebbe stata violentata da entrambi. Solo dopo due giorni avrebbe avuto il coraggio di raccontare tutto alla madre e da qui è scattata la denuncia alla polizia.

I due giovani sono stati fermati e restano detenuti nel carcere di Marino del Tronto. 


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 25-10-2017 alle 19:50 sul giornale del 26 ottobre 2017 - 2001 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, redazione, polizia di stato, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOkY