Macerata: nigeriano dà in escandescenza in Commissariato, denunciato

polizia 10/10/2017 - Nella mattinata di gli lunedì agenti della “Volante” hanno accompagnato in Questura un cittadino di origini nigeriane di 27 anni poiché privo di documenti e senza fissa dimora.

Il giovane ad un certo punto senza motivo dava in escandescenza scagliandosi contro due degli operatori che erano impegnati nella vigilanza; gli agenti a fatica riuscivano a contenere lo straniero che continuava a sferrare calci fino a quando non veniva riportato alla ragione.

Nella circostanza i due agenti, nell’azione di contenimento dell’uomo riportavano lesioni guaribili in alcuni giorni. Il soggetto veniva indagato in stato di libertà per il reato di resistenza a pubblico ufficiale.





Questo è un articolo pubblicato il 10-10-2017 alle 19:54 sul giornale del 11 ottobre 2017 - 401 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNQg





logoEV