Jesi: investito dalle fiamme in cucina, è grave il cuoco di un ristorante

12/08/2017 - L'incidente è avvenuto in un ristorante di Jesi sabato pomeriggio: il cuoco, un 34enne, ha riportato gravi ustioni.

Il cuoco, mentre si trovava ai fornelli, è stato investito da una grossa fiammata ed è stato subito soccorso dal personale del ristorante poi dai sanitari del 118. 

Il giovane cuoco di 34 anni, italiano,  avvolto dalle fiamme ha riportato ustioni al 40% del corpo e dall'ospedale di Jesi potrebbe essere trasferito in un centro per gravi ustionati.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e gli ispettori dell'Asur per verificare le dinamiche dell'incidente avvenuto in cucina: da prime indiscrezioni sembra che il cuoco fosse intento a riscaldare un preparato contenente alcool, poi la grossa fiammata lo ha colto di sorpresa.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it




Questo è un articolo pubblicato il 12-08-2017 alle 15:03 sul giornale del 14 agosto 2017 - 2300 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aL0V