Pesaro, incendio: nottata di terrore al San Bartolo, salvate in extremis Fiorenzuola e Casteldimezzo

Incendio San Bartolo 05/08/2017 - Nottata di terrore al San Bartolo a causa del violento incendio che è scoppiato dal pomeriggio di venerdì. I Vigili del Fuoco hanno lavorato tutta la notte con la collaborazione di tutte le forze dell'ordine intervenute ed i volontari. Salvate per un soffio le località di Fiorenzuola di Focara e Casteldimezzo.

"Nottata difficile sul San Bartolo. - scrive Andrea Biancani, consigliere regionale - Abbiamo rischiato di perdere Fiorenzuola di Focara e Casteldimezzo. Le fiamme sono state bloccate veramente per un soffio. Un ringraziamento va ai Vigili del Fuoco per il grande lavoro, ho visto personalmente il personale lavorare tutta la notte per evitare il peggio. Mi preme ringraziare comunque tutte le forze dell'ordine intervenute (polizia municipale, carabinieri-forestali e polizia stradale), i volontari della protezione civile e della croce rossa. Un ringraziamento particolare va ai residenti che hanno reagito con responsabilità, pacatezza e spirito collaborativo. Ci sono stati momenti e situazioni veramente difficili, ma tutti hanno mantenuto la calma".

I focolai sono sotto controllo dei Vigili del Fuoco. Da stamattina all'alba sono al lavoro due canadair per domare le fiamme nelle zone non raggiungibili, le strade del San Bartolo sono chiuse al traffico per non intralciare le attività di spegnimento. Evacuate in totale 70 persone. 



 





Questo è un articolo pubblicato il 05-08-2017 alle 09:21 sul giornale del 07 agosto 2017 - 3462 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, vivere pesaro, news pesaro, quotidiano on line pesaro, articolo, Incendio San Bartolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aLV3