Belvedere: tragedia in casa, muore stroncato da un infarto a soli 40 anni

26/07/2017 - Era andato in bagno per farsi una doccia, ma da quella stanza non è più uscito. A stroncare la giovane vita di Marco Giorgi, 40 anni, originario di Barbara ma da anni residente a Belvedere Ostrense, è stato un malore improvviso, un gravissimo attacco di cuore.

L'uomo, sposato e padre di tre figli, era in casa da solo. La tragedia si è consumata in pochi istanti, nel tardo pomeriggio di martedì, nell'abitazione della famiglia nella frazione di Madonna del Sole. Marco Giorgi era rientrato a casa intorno alle 18 e si era diretto in bagno per farsi una doccia. Proprio qui l'uomo è stato colto da un atto di cuore che non gli ha dato il tempo neanche di chiedere aiuto. E' stata infatti la moglie, poco dopo, al rientro dal lavoro, a trovare il corpo del marito purtroppo ormai senza vita.

Le due figlie di 11 e 13 anni si trovavano fuori per un campo scuola mentre il figlio di 8 anni era con i nonni. Nonostante lo shock la donna è riuscita a chiedere aiuto ma ormai non c'era nulla da fare. Sul posto è subito arrivato il 118 ma i sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso di Giorgi. Una tragedia ha profondamente scosso il paese e la frazione di Belvedere Ostrense dove Marco viveva ed era molto amato e benvoluto da tutti. Giorgi era infatti stimato per il suo carattere mite e solare, per il suo amore per la famiglia e l'impegno nel mondo del volontariato e della vita parrocchiale. La morte improvvisa di Marco lascia attonita e addolorata un'intera comunità. La camera ardente è stata allestita presso il Santuario della Madonna del Sole dove si terranno i funerali giovedì 27 luglio alle ore 16.





Questo è un articolo pubblicato il 26-07-2017 alle 23:20 sul giornale del 27 luglio 2017 - 3019 letture

In questo articolo si parla di cronaca, belvedere ostrense, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aLCL

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici