Ancona: Uomo sospetto al Salesi, addetto chiama i Carabinieri

Infermiere 24/07/2017 - Uomo sospetto al Salesi, addetto chiama i Carabinieri. Intervengono i militari di Ancona Centro.

Erano circa le 20 di sera del 23 luglio quando un addetto, in servizio presso l'ospedale pediatrico Salesi, richiedeva l’intervento di una pattuglia dei Carabinieri. Una persona sospetta infatti era entrata senza motivo all’interno del reparto del pronto soccorso. Giunta sul posto la pattuglia della Stazione Carabinieri di Ancona Centro individuava l'uomo, poi identificato come anconetano già conosciuto alle forze dell'Ordine. Dopo l'identificazione i militari provvedevano ad allontanarlo dall’ospedale. L'uomo si giustificava asserendo di avere un disturbo ad un piede e di non sapere che il Salesi fosse una struttura esclusivamente dedicata ai bambini.







Questo è un articolo pubblicato il 24-07-2017 alle 15:12 sul giornale del 25 luglio 2017 - 1452 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, infermiere, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aLxJ