Jesi: trova la zia morta e si suicida con un mix di alcol e farmaci

Carabinieri 20/07/2017 - Mercoledì 19 luglio si è consumato un duplice dramma in un appartamento jesino.

Due sono i cadaveri ritrovati in casa giovedì intorno alle 13 e i carabinieri hanno dovuto ricostruire l'intera vicenda.

Il primo è di un 54enne jesino, ucciso da un mix letale di alcol e farmaci. Il secondo corpo senza vita è della zia dell'uomo, una signora di oltre 80 anni. Quest'ultima risulta deceduta per cause naturali.

Da quanto si apprende a poche ore dalla triste scoperta, il 54enne rientrato a casa avrebbe scoperto la zia morta e si sarebbe poi suicidato.

Le salme sono state restituite ai familiari.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it




Questo è un articolo pubblicato il 20-07-2017 alle 17:38 sul giornale del 21 luglio 2017 - 2603 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, jesi, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aLqS

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici