Distrutto da un incendio il Rifugio Corsini sul Monte Nerone

Distrutto da un incendio il rifugio Corsini sul monte Nerone 20/07/2017 - Distrutto da un incendio il Rifugio Corsini situato sul Monte Nerone, nel comune di Piobbico. Il tutto è cominciato nella serata di mercoledì presumibilmente verso le ore 20, le fiamme in brevissimo tempo hanno avvolto l'intera struttura in gran parte costruita in legno.

Ad andare a fuoco sono stati i locali del ristorante posto al piano terra e un locale attiguo adibito a deposito di attrezzature da sci.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Cagli e Urbino, con cinque automezzi e nove uomini, che hanno spento le fiamme e messo in salvo parte delle attrezzature destinate all’attività sciistica. L’intervento è proseguito fino all’alba.

Ignote al momento le cause del'incendio.

La struttura, posta a quasi 1300 metri di altezza, è ormai totalmente inagibile, ma fortunatamente non si segnalano danni a persone, visto che a quell'ora il ristorante era chiuso. 







Questo è un articolo pubblicato il 20-07-2017 alle 14:13 sul giornale del 21 luglio 2017 - 1389 letture

In questo articolo si parla di incendio, vigili del fuoco, piobbico, monte nerone, antonio mancino, rifugio corsini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aLqp