Falconara: i carabinieri intimano l'alt, in auto droga nel bagagliaio

1' di lettura 11/07/2017 - E' stato arrestato nella mattina di martedì il 44enne falconarese. I Auto un etto di droga. L'accusa è detenzione ai fini di spaccio.

L'epilogo martedì mattina, quando i carabinieri della Tenenza di Falconara Marittima, dando seguito ai tre arresti operati nel corso del week-end per reati in materia di sostanze stupefacenti, hanno proceduto ad ulteriore arresto nei confronti di un 44enne italiano, trovato in possesso di oltre 100 grammi di hashish.

L’uomo, residente a Falconara, era in procinto di recarsi a lavoro quando una pattuglia dell’Arma, intimandogli l’alt ad un posto di controllo, rinveniva a bordo dell’auto su cui viaggiava una “panetta di fumo” del peso di un etto, abilmente occultata in un borsello nascosto nel bagagliaio.

I militari estendevano quindi il controllo presso l’abitazione ed il luogo di lavoro del soggetto, recuperando ulteriori 5 grammi della stessa sostanza insieme a materiale vario idoneo al confezionamento. In queste ore i militari stanno procedendo al vaglio delle frequentazioni del soggetto, al fine di ricostruire tutta la vicenda dato il il quantitativo piuttosto ingente, difficilmente riconducibile - stando agli inquirenti - ad un consumo personale ed estemporaneo. Su disposizione del PM di turno, l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo previsto per la mattinata di mercoledì.






Questo è un articolo pubblicato il 11-07-2017 alle 18:38 sul giornale del 12 luglio 2017 - 1004 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aK99