Civitanova Marche: recuperati in mare due colli di marijuana alla deriva

1' di lettura 09/07/2017 - Nella mattinata di domenica, nel corso dei pattugliamenti di polizia marittima dell’operazione “Mare sicuro 2017”, i militari della Guardia Costiera di Civitanova Marche hanno recuperato dal mare e posto sotto sequestro due colli, uno perfettamente integro del peso di 32 kg ed uno aperto ed intriso di acqua di mare, del peso di 58 kg, entrambi contenenti sostanze stupefacenti (presumibilmente marijuana).

Delle operazioni – avvenute alla costante presenza del Comandante Angelo De Tommasi e sotto il coordinamento della Direzione Marittima di Ancona agli ordini del Contrammiraglio Francesco Saverio Ferrara – è stata immediatamente informata la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Macerata.

Nei prossimi giorni proseguiranno le indagini di polizia giudiziaria. Sembra comunque probabile che il ritrovamento odierno sia correlato a quello – ingentissimo – di qualche giorno fa. sul litorale di Porto Recanati.






Questo è un articolo pubblicato il 09-07-2017 alle 20:16 sul giornale del 10 luglio 2017 - 1570 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo