Recanati: Lunaria accende i riflettori su Piazza Leopardi

4' di lettura 04/07/2017 - Presentato il cartellone eventi di Lunaria 2017. Alla presenza del Sindaco di Recanati Francesco Fiordomo, l’Assessore alla cultura Rita Soccio e il Direttore Artistico di Musicultura Piero Cesanelli è stata presentata l’edizione 2017 della rassegna estiva Lunaria ideata e curata da Musicultura in collaborazione con il Comune di Recanati, al via la prossima settimana in Piazza Giacomo Leopardi a Recanati.

“Lunaria e un grande contenitore di cultura dove le note si miscelano al racconto alle parole, – ha detto il Sindaco di Recanati Francesco Fiordomo - appena sono diventato sindaco ho voluto fortemente riportare Lunaria a Recanati, una collaborazione che dura da anni di stima e di affetto con Piero Cesanelli ed Ezio Nannipieri. Cresce di giorno in giorno l’ attesa per l’arrivo di Fabrizio Moro, la città è ormai allenata a questi grandi eventi, cercheremo di essere precisi e puntuali per garantire anche la sicurezza con presidi e controlli. “Lunaria nasce nel 1996, con l intento di far incontrare sullo stesso palcoscenico artisti della musica e della parola,- ha dichiarato Piero Cesanelli - la difficoltà e quella di convincere l’ artista che di solito ha una sua scaletta e un suo programma ben preciso ad interfacciarsi con un altro artista, ma ciò da vita ad spettacoli unici e di grande emozione” .

“Recanati è la città della cultura e Lunaria è la sua punta di diamante. – ha detto Rita Soccio - Lavoriamo da anni nella direzione della cultura a 360 gradi e cerchiamo sempre di più di programmare manifestazioni importanti non solo d’estate ma tutto l’anno.” Le affollate notti sotto le stelle dell’estate recanatese da più di vent’anni uniscono al fascino indiscutibile della location la peculiare formula di spettacolo che vuole insieme, sullo stesso palco e molto spesso per la prima volta, esponenti del mondo della canzone insieme ad attori, poeti, giornalisti, scrittori, registi: curiosi e inediti incontri tra artisti della canzone e acrobati della parola, chiamati a condividere per una sera lo stesso palco e a confrontare i rispettivi codici espressivi, sull'onda dell'emozione e del divertimento. L’attrice Bianca Guaccero e il giornalista di Radio1 Rai John Vignola si aggiungono al ricco e variegato cartellone già annunciato nei mesi scorsi, ma vediamo nel dettaglio l’intero programma.

Giovedì 13 luglio Fabrizio Moro inaugurerà l’edizione 2017 di Lunaria, dopo i vivi riscontri di critica e di pubblico all’ultimo Sanremo, dopo la calda accoglienza del nuovo album “Pace” - col singolo “Portami via” già certificato oro - Moro si esibirà sul palcoscenico di Lunaria accompagnato da Bianca Guaccero, talentuosa attrice e conduttrice con una già rigogliosa carriera teatrale e televisiva. A farli incontrare per la prima volta è stata, la scorsa primavera, una canzone -E’ più forte l'amore-, scritta da Moro, cantata a due voci e finita nel nuovo e fortunato album di inediti del cantautore romano. Il palcoscenico recanatese sarà l’occasione per sentirli cantare insieme dal vivo. Non mancheranno anche inframezzi recitati dall’attrice pugliese che andranno ad arricchire l’attesissimo concerto dell’autore di Portami via. Mercoledì 19 luglio Jack Savoretti sarà l’ospite internazionale di Lunaria 2017. Astro nascente del folk-rock britannico definito a più riprese sulla stampa di mezza Europa il nuovo Bob Dylan Savoretti sarà l’assoluto protagonista della serata, accompagnato dalla band e dalla sua inseparabile chitarra acustica. La serata in compagnia del cantautore britannico è l’unica data a pagamento di Lunaria e i biglietti sono ancora disponibili al botteghino del Teatro Persiani e su ticketone.com.

Giovedì 27 luglio è il giorno dei The Stars from the Commitments. Dal grande schermo del cinema al suggestivo palcoscenico recanatese, la celebre band irlandese protagonista del leggendario film musicale The Commitments, candidato a due premi Oscar e diventato un vero e proprio cult, omaggerà il pubblico di Lunaria con i grandi successi della musica soul miscelati ad una carica adrenalinica senza eguali. A condividere con la band il palcoscenico di Lunaria sarà il giornalista e conduttore radiofonico John Vignola, voce di Radio Rai e critico musicale, che, sulle onde di Radio 1, racconta quotidianamente, all’interno della sua Radio1 Music Club, curiosità, storie, anniversari e personaggi che girano intorno al mondo della canzone.

Giovedì 3 agosto Arisa con il suo talento cristallino e la sua voce indiscutibile chiuderà il cartellone di Lunaria. La poliedricità di una delle interpreti più brave della nuova canzone italiana unita alla volontà di Musicultura di arricchire ulteriormente il piatto, lasciano già intendere che anche per questo ultimo appuntamento non mancheranno delle piacevoli sorprese.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-07-2017 alle 15:12 sul giornale del 05 luglio 2017 - 885 letture

In questo articolo si parla di spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKU0





logoEV