Fabriano: sede del Meeting delle Città Unesco, la soddisfazione della Regione

fabriano 1' di lettura 03/07/2017 - “Esprimo soddisfazione da parte di tutta la giunta per la scelta della città di Fabriano come sede, nel 2019, del tredicesimo meeting annuale delle Città Creative UNESCO”.

Lo ha detto l’assessore regionale al Turismo- Cultura, Moreno Pieroni commentando la positiva notizia che pone la città marchigiana al centro del panorama culturale internazionale.

“Già lo scorso anno la candidatura di Fabriano – ha proseguito - era arrivata alla fase finale e quest'anno l’obiettivo è stato centrato. Il ringraziamento va all’ex sindaco Sagramola che tanto ha creduto in questa iniziativa. Fabriano grazie al suo artigianato e alle tradizioni popolari è una delle cinque città italiane che rappresentano l’Italia in questo prestigioso network e il ruolo assegnatole dalla Assemblea Generale delle Città Creative ci permetterà di promuovere il nostro territorio e le sue eccellenze di fronte a un pubblico altamente qualificato: 400 delegati che si confronteranno coniugando i temi della creatività e della sostenibilità. Un ringraziamento – ha concluso l’assessore- va anche alla Fondazione Aristide Merloni, che ha promosso la candidatura, oggi andata a buon fine e a tutti coloro che si sono impegnati per il conseguimento di questo importante risultato, a partire da Francesca Merloni”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-07-2017 alle 17:20 sul giornale del 04 luglio 2017 - 531 letture

In questo articolo si parla di regione marche, politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKTd