Falconara: Addio ad Antonio Di Maio, fondatore del Rotary Falconara ed ex direttore di Banca Marche

1' di lettura 01/07/2017 - Addio ad Antonio Di Maio: fondatore del Rotary Falconara ed ex direttore di Banca Marche Il decesso all'ospedale di Torrette.

Di recente, come presidente del Consorzio Marche Extravergine era riuscito a ottenere il marchio Igp per gli oli marchigiani Falconara è in lutto per la scomparsa di Antonio Di Maio. Ex direttore di Banca Marche, fu fondatore e presidente del Rotary di Falconara Marittima. Di Maio aveva compiuto 80 anni lo scorso 20 giugno. Pochi mesi fa gli era stata diagnosticata una malattia incurabile che nel giro di poco tempo non gli ha lasciato scampo.

Il Rotary falconarese ha espresso «grande dolore per un punto di riferimento per noi, per la famiglia e per tutta la cittadinanza». Lascia la moglie Anna Velleda e due figli, Luca e Susanna.

Apprezzato velista, era consigliere della Lega Navale e in passato aveva anche ricoperto incarichi politici. Negli anni '80 era stato consigliere comunale di Falconara Marittima nelle fila della Democrazia Cristiana. Nel 2006 il sindaco Riccardo Recanatini lo aveva nominato consigliere di amministrazione di Esino Entrate, la partecipata di riscossione delle entrate comunali, con l'allora presidente Maurizio Amagliani. Nel 2008 era entrato nel Pd dove svolgeva il compito di tesoriere.

Impegnato come presidente del Consorzio Marche Extravergine. Appassionato titolare della azienda Beato Angelo a Cupramontana – aveva lottato al fianco dei produttori e della Regione Marche per il riconoscimento Igp dell'olio extravergine di oliva delle Marche, battaglia durata 20 anni e che, proprio nei primi mesi del 2017, ha trovato l'approvazione definitiva di Bruxelles. I funerali saranno celebrati lunedì 3 luglio alle 15 alla chiesa di Sant'Antonio.






Questo è un articolo pubblicato il 01-07-2017 alle 17:19 sul giornale del 03 luglio 2017 - 1158 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKQF