Pesaro: cade dalla bicicletta e batte la testa, muore immigrato 30enne

27/06/2017 - Cade dalla bicicletta e sbatte la testa, immigrato 30enne muore mentre percorreva la statale Adriatica.

Tragedia questa mattina intorno alle 8 sulla statale Adriatica all'altezza di Villa Caprile. Un immigrato ospite della cooperativa Labirinto è morto per le gravi ferite riportate alla testa dopo una caduta in bicicletta.

Soccorso dai sanitari del 118 il 30enne del Gambia era ancora vivo, è deceduto poco dopo all'ospedale San Salvatore. Forse un malore la causa della caduta.

 





Questo è un articolo pubblicato il 27-06-2017 alle 11:22 sul giornale del 28 giugno 2017 - 1552 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incidente, redazione, pesaro, ambulanza, morto, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKHW