Ancona: Blitz in due camper in via Scataglini. Nei guai camperisti croati

camper 27/06/2017 - Blitz in due camper in via Scataglini. Nei guai camperisti croati

Ieri mattina durante l’attività di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione dei reati predatori, in particolare furti in abitazione, alle ore 08.30, un equipaggio della Squadra Volante si insospettiva della presenza di due camper che sostavano in una zona appartata e isolata di via Scataglini. Gli agenti scendevano dall’auto e procedevano al controllo degli occupanti, cinque cittadini stranieri originari della Croazia, tutti senza fissa dimora in Italia e gravati da precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, specializzati in furti in abitazione. Una cittadina croata, classe 1996, proprio quella che non voleva scendere dal camper e oltremodo infastidita dal controllo di polizia, veniva tratta in arresto in quanto su di lei pendeva un mandato di cattura dovendo scontare la pena di mesi 6 e giorni 14 di reclusione per il reato di furto in abitazione. Dopo le formalità di rito veniva associata presso il carcere femminile di Pesaro. Un altro connazionale, classe 1984, invece, veniva denunciato in quanto inottemperante ad un allontanamento dal territorio nazionale per motivi di sicurezza pubblica. Questa mattina il cittadino straniero è stato accompagnato presso l’Ufficio Immigrazione della Questura per tutte le incombenze specifiche.







Questo è un articolo pubblicato il 27-06-2017 alle 00:27 sul giornale del 28 giugno 2017 - 1740 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, camper, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it