Operazione antidroga "Zatla": arrestato foggiano in vacanza a Senigallia

26/06/2017 - All'alba di lunedì mattina, intorno alle 5, i Carabinieri di Senigallia hanno tratto in arresto D.F.M., 57 anni, in esecuzione ad una ordinanza di applicazione di misura cautelare emessa dal Tribunale di Busto Arsizio per una condanna per spaccio di sostanze stupefacenti.

L'uomo, di origini foggiane ma da tempo residente a Cerreto D'Esi, alle prime luci dell'alba è stato sorpreso dai Carabinieri del Nucleo Operativo nella sua casa estiva di Senigallia sul lungomare Mameli.

Le indagini sono state compiute in collaborazione con i carabinieri del nucleo operativo di Gallarate rnell'ambito di una operazione denominata "Zatla" che ha permesso di arrestare in totale 15 persone responsabili a vario titolo dei reati afferenti lo spaccio di droga, in varie regioni del territorio nazionale.





Questo è un articolo pubblicato il 26-06-2017 alle 16:27 sul giornale del 27 giugno 2017 - 585 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKGd