Incendio sul monte Careschio di Visso (foto)

Incendio 26/06/2017 - Un incendio si è sviluppato poco prima di mezzogiorno nel sottobosco del monte Careschio, in località San Maccario di Macereto.

A dare l’allarme due indomiti allevatori della zona che stavano controllando i pascoli del loro bestiame dalla cima. Proprio dopo aver rifornito gli abbeveratoi con l'acqua trasportata con i rispettivi mezzi, i due allevatori, al momento di avvicinare le mandrie di mucche cavalli che erano in zona, si sono accorti dell'incendio. Ad un certo punto, infatti, hanno notato del fumo che si levava all’interno della pineta. Dopo aver chiamato i soccorsi si sono recati sul posto ed hanno iniziato loro a cercare di limitare il fronte di estensione delle fiamme, che in un primo momento aveva raggiunto circa 50 mt. Aiutandosi con foglie e frasche i due allevatori hanno fatto quanto era nelle loro possibilità. Il vento che in quelle fasi ha cambiato più volte direzione, da nord a ovest, ha contribuito a non spingere le fiamme in una sola direzione, evitando il peggio.

Sul posto si sono recati poi i Vigili del Fuoco di Visso e Camerino con autobotti e con campagnole per raggiungere più da vicino la parte di sottobosco interessata, molto impervia e raggiungibile solo con mezzi adeguati. Con i pompieri anche la Forestale e i Carabinieri, insieme a tecnici del comune di Visso. Sulle origini del rogo, l’ipotesi che prevale è quella accidentale. Sono in corso accertamenti.


di Angelo Ubaldi
redazione@viverecamerino.it






Questo è un articolo pubblicato il 26-06-2017 alle 16:00 sul giornale del 27 giugno 2017 - 732 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incendio, visso, angelo ubaldi, articolo, monte careschio