Montemarciano: beccati dopo il furto al Maxi Di, arrestato un 20enne e denunciato un minore

carabinieri arresto 23/06/2017 - Pensavano di farla franca dopo aver rubato profumi e generi alimentari al Maxi Di di Marina di Montemarciano ma sono stati intercettati e fermati dai Carabinieri.

I Carabinieri di Montemarciano, alle 13 di venerdì, hanno arrestato un ragazzo, S.P., di 20 anni, celibe, nullafacente, in concorso con un minore che è stato invece denunciato per furto aggravato in concorso, possesso ingiustificato di grimaldelli e guida senza patente. I due, quando sono stati fermati, si erano appena impossessati di prodotti alimentari rubati al discount Maxi Di, situato in via Honorati a Marina di Montemarciano.

I due sono stati bloccati mentre cercavano di scappare a bordo di una Fiat Stilo di colore nero. Il ventenne, che non aveva mai conseguito la patente, è al momento agli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissima. Il materiale atto allo scasso (una tronchese, due forbici e un cacciavite) è stato sequestrato e la merce rubata, consistente in profumi e alimentari sotto vuoto e in scatola, sono stati riconsegnati al legittimo proprietario.





Questo è un articolo pubblicato il 23-06-2017 alle 14:56 sul giornale del 24 giugno 2017 - 1017 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKB3