Pesaro: discarica abusiva, rifiuti tossici a Montelabbate

Carabinieri forestali 21/06/2017 - I Carabinieri Forestali hanno individuato una discarica a cielo aperto ad Apsella di Montelabbate. Nell'area trovati anche materiali pericolosi quali lastre di eternit, batterie di auto e pneumatici.

DISCARICA ABUSIVA - Lastre di eternit, batterie di auto, pneumatici, scarti industriali e grossi quantitativi di imbottitura di ovatta: questo materiale tossico è stato ritrovato dai Carabinieri Forestali di Pesaro in un'area, in parte nascosta dalla vegetazione, nella frazione di Apsella nel Comune di Montelabbate.

AREA SEQUESTRATA - Tutta la zona è stata sottoposta a sequestro penale e le indagini dei Carabinieri Forestali proseguiranno a supporto dell’autorità giudiziaria. L’ipotesi di reato al vaglio della Procura di Pesaro è smaltimento e combustione illegale dei rifiuti.





Questo è un articolo pubblicato il 21-06-2017 alle 18:38 sul giornale del 22 giugno 2017 - 313 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, discarica abusiva, vivere pesaro, rifiuti tossici, news pesaro, quotidiano on line pesaro, articolo, carabinieri forestali

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKyv