Ancona: Bivacco e droga al Passetto. Nei guai gruppo di ragazzini

20/06/2017 - Bivacco e droga al Passetto. Nei guai gruppo di ragazzini. Tra questi anche una anconetana

Avevano perso il senso del tempo e sicuramente avevano scambiato i gradini del Passetto per delle comode sedie a sdraio. Alle 2.00 di questa notte gli agenti della Squadra Volante sorprendevano la combriccola dislocata nei diversi piani degli scalini che portano alla spiaggia: i giovani alquanto esagitati si chiamavano a gran voce tra risate e scroscianti applausi. Alla vista dei lampeggianti blu che salivano dal Viale della Vittoria, uno di essi in piedi su un gradone del monumento dava l’allarme e in fretta e furia tutti si alzavano caricandosi sulle spalle gli zainetti utilizzati come degli improvvisati cuscini. Intuendo che il controllo di polizia era inevitabile e imminente, decidevano di non scappare ma di assumere l’atteggiamento uguale quello di un innocente gruppetto in gita turistica, radunatosi sotto il famoso monumento si fermavano con il naso all’insù, mentre uno di essi leggeva a voce alta i versi di Leopardi incisi sul marmo. Tentativo goffo ed inutile in quanto benchè avessero smantellato in fretta e furia il bivacco, non erano riusciti a dissolvere l’odoro tipico del fumo di marijuana e hashish che aleggiava tutt’intorno. Tutti venivano identificati e quattro di essi venivano trovati in possesso di pezzi di fumo avvolti in pallottole dentro la carta da forno e occultati tra le sigarette di tabacco. Tre ragazzi di vent’anni residenti in provincia e una diciannovenne anconetana: a tutti e quattro veniva contestata la violazione prevista all’art.75 DPR 309/90 con conseguente segnalazione alla Prefettura di Ancona quali assuntori di sostanza stupefacente.







Questo è un articolo pubblicato il 20-06-2017 alle 16:05 sul giornale del 21 giugno 2017 - 591 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKvw