Paura alla Sagra del bombetto: tra un investimento e un malore. Testimoni centinaia di persone

04/06/2017 - Paura alla Sagra del Bombetto nei pressi di Piazza Salvo D'Acquisto quando nella serata di sabato un 15enne è stato investito da un'auto. Il giorno dopo altro intervento per un malore. A farne le spese un 30enne. Centinaia i testimoni oculari

L'episodio attorno alla mezzanotte di sabato ragazzo di 15 anni investito davanti alla chiesa del Sacro Cuore di via Russi dove era in corso la sagra del bombetto. A investirlo un'auto elettrica. Per lui si tratta di trauma cranico con ferita al capo torrette codice giallo. Il soccorso è avvenuto in tempo reale dal momento che alla manifestazione era presente un mezzo dei militi della Croce Gialla di Ancona che, coordinato dalla centrale operativa del 118, ha provveduto al trasporto del 15enne in ospedale. A Torrette veniva dichiarato fuori pericolo, ma trattenuto in osservazione.

Altro intervento domenica sempre alla festa del bombetto proprio in piazza Salvo D'Acquisto dove un 30enne è stramazzato al suolo. I primi soccorsi sono stati portati dall'equipaggio della Croce Gialla di Ancona che si trovava sul posto per eventuale assistenza. Per il 30enne, privo di sensi, è stata allertata la centrale operativa del 118 che ha inviato l'automedica. Come da protocollo sul posto è giunta anche una seconda ambulanza per il carico del paziente dato che i militi della Croce Gialla erano impossibilitati al trasporto. Nel frattempo il 30enne sriprende i sensi, ma è colto da una crisi psicomotoria molto violenta al punto tale che per la sua inolumità sono servite ben sei persone tra militi della gialla di Ancona, Croce Gialla di Camerano e personale dell'automedica. Il giovane è stato così trasportato con urgenza a Torrette.

Le immagini dei soccorsi ndr clicca sulle immagini sotto per ingrandire ndr







Questo è un articolo pubblicato il 04-06-2017 alle 23:50 sul giornale del 05 giugno 2017 - 1793 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aJ3e