Ancona: mercedes taglia la strada a motorino e fugge. Attimi di paura per un giovanissimo

Croce Gialla Ancona 04/06/2017 - Alle 15 e 30 circa di Domenica la macchina imboccava senza dare la precedenza l'incrocio tra Via Rodi e Via Isonzo, obbligando L. B. a inchiodare con il suo motorino per non essere falciato, così cadendo e colpendo il paraurti dell'auto con la testa.

Nonostante il ragazzo rimanesse a terra dolorante la Mercedes, un coupè semi-nuovo grigio chiaro con fari led, proseguiva la sua corsa. Sfortunatamente nessuno sarebbe riuscito a notare il numero di targa o identificare il guidatore.

Trasportato a Torrette con escoriazioni e un ginocchio e una caviglia doloranti L.B. sporgeva denuncia nei confronti dell'ignoto automobilista che lo aveva abbandonato sull'asfalto in pessime condizioni. Ora per lui l'accusa che si delinea è quella di omissione di soccorso nei confronti del giovane.


di Filippo Alfieri

    redazione@vivereancona.it




Questo è un articolo pubblicato il 04-06-2017 alle 20:22 sul giornale del 05 giugno 2017 - 711 letture

In questo articolo si parla di cronaca, croce gialla, articolo, Filippo Alfieri, Croce Gialla Ancona