Commercio: disco verde della II commissione regionale alle modifiche del testo unico

Agente di Commercio 25/05/2017 - Via libera della II commissione “Sviluppo economico”, presieduta da Gino Traversini, ad alcune modifiche e integrazioni al testo unico regionale sul commercio.

La proposta di legge, approvata a maggioranza (astenuti Zaffiri, Lega Nord, e Celani, Fi), riunisce in un unico testo i contenuti di tre iniziative legislative: quella sottoscritta inizialmente dai consiglieri Busilacchi (Pd), Traversini (Pd9, Micucci (Pd), e poi firmata anche dagli altri componenti la commissione, in tema di erogazione dei prodotti destinati ai celiaci; la pdl del consigliere Urbinati (Pd), riguardante la Scia temporanea per la somministrazione di alimenti e bevande su suolo pubblico in occasione di fiere, feste e mercati; la proposta di legge, della vicepresidente Malaigia, per la tutela e valorizzazione della creatività marchigiana; Le principali novità che vengono apportate al Testo unico regionale sul commercio riguardano l'inserimento di una norma sull'alimentazione particolare per favorire l'acquisto gratuito con ricetta dei prodotti per celiaci in tutti gli esercizi commerciali che si convenzionano; la riduzione della durata della Scia temporanea, “modulandola” a seconda della tipologia di manifestazione, per la somministrazione di bevande e alimenti su aree pubbliche in occasione di fiere, feste e mercati; l'introduzione della figura del “creativo”, che viene valorizzata e tutelata differenziandola da quella dell' “hobbista”.

Soddisfatto il relatore di maggioranza, Gianluca Busilacchi (Pd), che parla di “normativa importante che interessa diversi settori del commercio” soffermandosi in particolare sulla parte del testo riguardante i prodotti destinati all'alimentazione particolare. “La proposta di legge migliora le condizioni di vendita degli alimenti per celiaci con benefici in termini di accessibilità e probabili riduzioni dei prezzi”. E ancora: “Proprio qualche giorno fa abbiamo ricevuto una lettera della Federdistribuzione nazionale che esprime apprezzamento per i contenuti di questa normativa che potrà contribuire a migliorare la distribuzione dei prodotti per celiaci”. Il vicepresidente della commissione, relatore di opposizione del testo di legge, Piero Celani (FI), apprezza il lavoro svolto in commissione per quanto riguarda la parte del testo relativa alla celiachia in quanto “allarga la possibilità a chi soffre di questo disturbo di acquistare i prodotti secondo modalità meno restrittive”.

Fortemente critico, invece, sulle modifiche introdotte in materia di durata della Scia autorizzativa temporanea per la vendita su suolo pubblico di bevande e alimenti nell'ambito di feste, fiere e mercati. “Le modifiche introdotte – spiega – non risolvono assolutamente il problema e costringono gli organizzatori a notevoli aggravi di costi qualora le manifestazioni si prolunghino oltre i sette giorni”.





Questo è un articolo pubblicato il 25-05-2017 alle 15:00 sul giornale del 26 maggio 2017 - 394 letture

In questo articolo si parla di marche, Assemblea legislativa delle Marche, agente di commercio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aJJL