Ginnastica: a Jesi i campionati nazionali UISP, in arrivo 1300 atleti da ogni parte d'Italia

23/05/2017 - Ripartono giovedì prossimo al PalaTriccoli di Jesi i Campionati Nazionali di Ginnastica "Marche 2017", evento sportivo targato UISP. Terminate domenica le gare di Ginnastica Artistica Femminile ad Urbino, i Campionati tornano a Jesi dal 25 al 4 giugno con le competizioni di Ginnastica Ritmica.

Sono circa 1300 gli atleti, con al seguito le rispettive famiglie, che nelle prossime due settimane arriveranno a Jesi da ogni parte d'Italia per prender parte alle competizioni. Altre diverse migliaia "invaderanno" le Marche per le ultime gare in programma a Senigallia dal 2 al 4 giugno con Acrogym e dal 9 all’11 giugno con Ginnastica Ritmica. In totale sono circa 6 mila gli iscritti al Campionato. Lo sport diventa così occasione di turismo, promozione e rilancio del territorio: un'occasione importante per la nostra regione di risollevarsi dopo i danni inferti dal terremoto. Un'opportunità che la UISP nazionale ha scelto di offrire alle Marche, designandola come mèta dei Campionati Nazionali 2017 nell'ottica di lanciare un segnale di vicinanza e solidarietà alle popolazioni e lo stimolo a ripartire proprio dallo sport.

A capo della macchina organizzativa il Comitato Uisp Marche, con al vertice il presidente Armando Stopponi affiancato da uno staff di tecnici e dai vari comitati locali, tra cui spicca quello di Jesi, città culla dei Campionati essendo concentrate al PalaTriccoli il maggior numero delle date. Giovedì mattina , il via ufficiale alla seconda tranche di gare nella tappa jesina, dopo quelle di Ginnastica Artistica Maschile e Acrobatica svoltasi al palazzetto dal 22 al 25 aprile. Ospiti attesi nelle prossime giornate vertici nazionali UISP e il presidente del Coni Marche Fabio Luna.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-05-2017 alle 18:24 sul giornale del 24 maggio 2017 - 1031 letture

In questo articolo si parla di sport, ginnastica, Uisp Jesi, campionati nazionali