Monte Roberto: sorvegliato speciale si allontana dal comune di residenza, arrestato 53enne di Maiolati

Carabinieri 22/05/2017 - Era stato condannato per diversi reati, ed era sorvegliato speciale con l'obbligo di soggiorno nel comune di Maiolati, dove risiede.

Il 53enne, di Maiolati appunto, è stato beccato dai carabinieri di Moie, guidati dal maresciallo Troiano, domenica sera, mentre si trovava a mangiare una pizza nel comune di Monte Roberto.

Una cena che gli è costata l'arresto in flagranza di reato, avendo violato l'obbligo derivante dalla sorveglianza speciale. Dopo essere stato accompagnato in casrema per le procedure di rito, è stato condotto a casa, dove si trova ai domiciliari.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it




Questo è un articolo pubblicato il 22-05-2017 alle 18:46 sul giornale del 23 maggio 2017 - 668 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, jesi, arresto, Maiolati Spontini, monte roberto, sorvegliato speciale, cristina carnevali, articolo