Numana: lo abbraccia e gli sfila Rolex da 6 mila euro. È denuncia per l'autrice del furto

Rolex, furto 14/05/2017 - È denuncia per l'autrice del furto avvenuto nel centro storico di Numana.

I militari della locale Stazione, nel corso di autonoma attività investigativa e a conclusione di indagini relative ad una denuncia verbalizzata Lo scorso 2 maggio 2017 da un 67enne di Falconara Marittima, denunciavano in Stato di Libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona per furto aggravato in concorso una giovane Rom incensurata identificata per D.C., Classe 1993, in Italia senza fissa dimora e risultata essere irreperibile, con ricerche estese su tutto il territorio nazionale.

Le indagini espletate dai Carabinieri consentivano di raccogliere inconfutabili, gravi e precisi indizi di reità a carico della donna, che il giorno 1° maggio scorso, avvicinava con una scusa la vittima, mentre passeggiava per le vie del centro storico di Numana, lo abbracciava e gli sfilava l’orologio Rolex dal polso dal valore di circa 6000 euro per poi dileguarsi a bordo di un’Audi A3 con alla guida un complice di sesso maschile.

I Carabinieri, avvalendosi delle numerose testimonianze oculari e con la visione dei filmati delle telecamere di sicurezza installate nel Comune di Numana, riuscivano ad individuare l’auto e la relativa targa risalendo così all’intestatario e successivamente, a seguito di riconoscimento fotografico, all’individuazione dell’autrice del furto. Con gli elementi di prova acquisiti si provvedeva a denunciare a piede libero la responsabile del reato, mentre sono in corso ulteriori indagini per i complici.





Questo è un articolo pubblicato il 14-05-2017 alle 15:19 sul giornale del 15 maggio 2017 - 743 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, numana, furto, vivere ancona, laura rotoloni, rolex, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aJkd