Massignano: inaugurata dal presidente della Regione Luca Ceriscioli la residenza anziani

13/05/2017 - “Questa struttura tecnologicamente avanzata è dedicata agli anziani non autosufficienti e ha un’elevata qualità nella costruzione e ampi spazi per l’accoglienza. Un altro segnale concreto per rispondere alla domanda di salute dei cittadini, attraverso l’erogazione di servizi di alto valore. Sono tante le strutture che danno questi servizi, vorremmo che ce ne fossero di più perché ci permettono di dare sul territorio regionale risposte ai bisogni delle fasce più fragili, evitando i ricoveri ospedalieri”.

Così il presidente della Regione, Luca Ceriscioli questa mattina all’inaugurazione, molto partecipata, della residenza per anziani di Villa de Vecchis a Massignano.

“Una comunità che non si occupa delle persone che hanno più bisogno, non è una comunità perché parte da un principio di disgregazione. Il bello della comunità è che ognuno si fa carico dell’altro perché capisce che il valore straordinario è quello di stare tutti quanti insieme affrontando le vicissitudini della vita e sentirsi un’unica cosa. Una politica e un’amministrazione che hanno chiara la rotta, attraverso orientamenti e indirizzi, realizzano le scelte più adeguate per offrire servizi di qualità e quantità alla comunità”. Tutti gli intervenuti hanno apprezzato la residenza protetta per anziani in una villa di stile napoleonico, realizzata dal Consorzio Centopercento onlus, composto dalle cooperative sociali Cooss di Ancona, Labirinto di Pesaro e Cad di Forlì.

La moderna struttura, che ha una superficie complessiva di 4 mila metri quadrati, prevede 90 posti letto, 30 dei quali destinati a residenza sanitaria assistita, con camere doppie e singole e bagni autonomi. Trenta posti letto sono stati realizzati nella villa ottocentesca ristrutturata. Altri 60 posti sono stati previsti nel nuovo padiglione di 2 mila metri quadrati costruito in mezzo al parco affacciato sul mare. Nel complesso è previsto anche un centro diurno per persone affette da Alzheimer. Una parte dei letti sono riservati alle necessità delle persone residenti a Massignano. La struttura ha previsto l'impiego di tecnologie avanzate per il risparmio energetico







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2017 alle 22:43 sul giornale del 15 maggio 2017 - 1241 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aJjM