Liste della provincia: un appello per i vigili del fuoco di Falconara Marittima

Vigili del Fuoco 13/05/2017 - La redazione riceve e pubblica la lettera sottoscritta da alcune liste civiche e del M5S della zona, dal titolo: "I territori chiamano, le istituzioni rispondono: i vigili del fuoco devono continuare a Falconara!"

I Consigli comunali di Falconara M.ma, Chiaravalle, Monte San Vito, Camerata Picena, Agugliano, Polverigi (manca ancora Montemarciano che non ha discusso l'ordine del giorno) hanno mandato un chiaro segnale all'ipotesi di abbandono della partenza terrestre da Falconara M.ma presso il distaccamento aeroportuale al termine dei lavori di ristrutturazione della Caserma di Ancona, approvando all'unanimità che i Vigili del Fuoco devono proseguire la loro attività da Falconara.

Infatti, l'ordine del giorno nasceva proprio dal fatto che al termine dei lavori di ristrutturazione della Caserma di Ancona, la partenza terrestre attualmente e temporaneamente trasferita presso il distaccamento aeroportuale di Falconara sarebbe ritornata nella loro sede originaria. L'ordine del giorno però, nato dall'iniziativa delle liste civiche, tenuto conto degli ottimi risultati e riscontri tra la cittadinanza, chiedeva che si mandasse un chiaro segnale per mantenere questo servizio rendendolo permanente.

Oggi, a distanza di alcuni giorni dal pronunciamento dei territori e delle Amministrazioni comunali leggiamo però dai quotidiani che viene annunciato che “assume concretezza il fatto che il distaccamento dei Vigili del Fuoco possa diventare permanente”. Fermo restando che nessuno degli scriventi ha mai messo in dubbio questa ipotesi, il nodo è relativo invece alla possibilità di continuare ad effettuare interventi esterni nei territori interessati con partenza dal distaccamento aeroportuale di Falconara o , in altra sede nelle immediate vicinanze, anche al termine dei lavori di ristrutturazione della Caserma di Ancona.

Un obiettivo che ci siamo posti e che però alla data odierna non possiamo ancora annunciare in quanto non vi sono atti ufficiali in merito che confermino l’istituzione permanente della partenza terrestre a Falconara. Solo grazie a questo atto, si potrà quindi continuare a mantenere un livello di interventi con maggiore tempestività e soprattutto con maggiore efficacia a beneficio di intere comunità e dei territori nonché di importanti infrastrutture come autostrada, superstrada, API, ecc..

Tutto ciò inoltre, conferma come i nostri timori fossero fondati e smentisce taluni mal informati che, nel momento della presentazione del nostro ordine del giorno, ci avevano bollato come allarmisti e strumentalizzatori. Attendiamo quindi atti ufficiali conseguenti all'assunzione di questo impegno e ringraziamo ancora una volta tutti gli amministratori che hanno condiviso questa battaglia appannaggio dei territori e dei Vigili del Fuoco il cui operato è per noi tutti prezioso.

 

Lettera sottoscritta da: Uniti per Falconara – Falconara M.ma, Lista civica Amo il mio paese – Monte San Vito, Lista civica Apertamente – Chiaravalle, Lista civica Progetto Montemarciano, M5S Polverigi, M5S Agugliano, Lista civica Il paese che vorrei – Camerata Picena





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2017 alle 17:26 sul giornale del 15 maggio 2017 - 431 letture

In questo articolo si parla di attualità, vigili del fuoco, falconara marittima, lettera

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aJjb