Jesi: alla guida ubriachi e sotto l'effetto di stupefacenti, denunciati 5 giovani. Indiano girava con patente falsa

Controlli stradali, carabinieri di notte 08/05/2017 - Nell’ambito di servizi straordinari diretti a prevenire le “stragi del sabato sera” predisposti dal Comando Compagnia Carabinieri di Jesi tra la sera di venerdì e la mattina di domenica, i militari del Nucleo Radiomobile e della Stazione di Montecarotto hanno denunciato 4 giovani di età compresa tra 22 e 28 anni per guida in stato di ebbrezza.

I ragazzi sono stati sorpresi alla guida con un tasso alcolemico di molto superiore al consentito. A tutti è stata ritirata la patente ed in due casi anche sequestrata l’autovettura di cui sono proprietari, ai fini della confisca. Un altro giovane, invece, è stato denunciato per guida sotto l’effetto delle sostanze stupefacenti. Gli accertamenti biologici hanno dimostrato che egli guidava sotto l’effetto di cannabinoidi e, pertanto, anche a lui è stata ritirata la patente. 

A Chiaravalle, due minorenni di 15 e 16 anni sono stati beccati con uno spinello, subito segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo per uso di sostanze stupefacenti.

I controlli hanno permesso anche di scovare un indiano 42 enne, residente a Belvedere Ostrense, che da due anni girava in auto con una patente inglese falsa. E' stato quindi denunciato per uso di atto falso e ricettazione e gli è stato sequestrata l’autovettura, una Fiat Ulisse.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it




Questo è un articolo pubblicato il 08-05-2017 alle 10:09 sul giornale del 09 maggio 2017 - 1464 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, jesi, controlli stradali, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aI8M