Ancona: entra in un negozio e si cambia d'abito. Arrestato per furto 27enne

04/05/2017 - Entra in un negozio e si cambia d'abito. Arrestato per furto 27enne. Ne suoi indumenti rinvenuto anche un grosso coltello a serramanico.

Nell'ambito dei servizi di prevenzione disposti durante le festività patronali, gli Agenti delle Volanti della Questura di Ancona intervenivano presso il Centro Commerciale Conero dove era stato segnalato un uomo il cui comportamento aveva destato particolare sospetto mentre si aggirava tra gli scaffali di un negozio di articoli sportivi. Grazie alle descrizioni fornite dai titolari del negozio, gli Agenti riuscivano in breve tempo ad individuare la persona che, nel frattempo era riuscito a darsi alla fuga dopo essere passato tra i sistemi antitaccheggio che, inevitabilmente, si azionavano al suo passaggio.

L'uomo, riuscito anche a salire su un autobus cittadino, veniva fermato poco dopo in Via Scataglini e bloccato dopo una breve colluttazione con gli Agenti. Qui la sorpresa, con se non aveva buste o zaini ove avrebbe potuto celare le cose rubate.

Così, poco dopo, i poliziotti scoprivano che l'uomo si era cambiato, ad eccezione degli indumenti intimi, in un camerino del negozio dove aveva lasciato in suoi abiti e si era completamente vestito con abiti nuovi e di marca. L'uomo si era vestito di tutto punto: piumino, camicia, maglia, pantalone ed giubbino antivento, il tutto per un valore di circa 400 euro.

Tra i suoi abiti gli Agenti rinvenivano, inoltre, alcuni pezzi di carta stagnola che l'uomo aveva posto attorno alle placche antitaccheggio ed un grosso coltello a serramanico di genere proibito, oggetti che venivano sequestrati. O. f, albanese di 27 anni, senza fissa dimora e con precedenti per reati contro il patrimonio, veniva arrestato con l'accusa di furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e porto di arma bianca.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-05-2017 alle 16:55 sul giornale del 05 maggio 2017 - 1354 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aI2D