P.S.Elpidio: Ritrovata carcassa di delfino lungo il litorale elpidiense

29/04/2017 - Si tratta del secondo esemplare che, nel giro di pochi giorni, viene ritrovato lungo le coste del fermano

Nelle prime ore del mattino del 29 aprile 2017 i militari appartenenti al Comando della Guardia Cpostiera di porto San Giorgio, sono intervenuti in merito alla presenza, lungo il tratto di spiaggia a nord della Pineta di Porto Sant’Elpidio, di una carcassa di delfino.
Sul posto sono intervenuti altresì il responsabile dell’Ufficio Ambiente del Comune di Porto S. Elpidio ed il veterinario di turno dell’ASUR di Fermo che identificava il giovane cetaceo, purtroppo privo di vita, quale appartenente alla specie di “delfino comune”, di circa 2,18 mt di lunghezza e 130 Kg di peso, ed allo stato iniziale di decomposizione. Si tratta del secondo esemplare che, nel giro di pochi giorni, viene ritrovato lungo le coste del fermano.
Il Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera, in rapporto di dipendenza funzionale dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, è da sempre in prima linea per quanto riguarda la tutela degli ecosistemi marini ed in particolare delle specie marine che abitano i nostri mari, avvalendosi all’occorrenza della collaborazione di diversi enti ed associazioni di volontariato al fine di prestare soccorso agli animali marini in difficoltà.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-04-2017 alle 16:25 sul giornale del 02 maggio 2017 - 642 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, guardia costiera, delfino, porto sant'Elpidio, pineta, ritrovamento

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aITV