Numana: un bazar della droga in casa. Arrestato pregiudicato 63enne

30/04/2017 - Nella tarda serata di venerdì , i carabinieri di Numana e Agugliano, in collaborazione con le unità cinofile della Guardia di Finanza dorica hanno arrestato per il reato di detenzione illegale di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio F.C., 63enne residente ad Agugliano, con precedenti specifici.

L'uomo, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di un sorta di bazar della droga composto da: 1,8 grammi di hashish, 2,5 grammi di marijuana, 5 grammi di funghi allucinogeni, 160 grammi  di altre piante allucinogene tipo “Ayahuasca, Stramonio e Erba del Diavolo” e  100 grammi di  semi di piante stupefacenti. Materiale pronto per lo spaccio  locale e in riviera del Conero.  Rinvenuti anche bilancini atti al peso e materiale per il confezionamento.

La Procura di Ancona, dopo il processo, ha convalidato l'arresto  e, su richiesta del legale di parte dei termini a difesa, l’udienza è stata  rinviata al prossimo 30 maggio, con obbligo di presentazione e firma nel luogo di residenza presso la Stazione Carabinieri di Agugliano.

 

 







Questo è un articolo pubblicato il 30-04-2017 alle 09:26 sul giornale del 02 maggio 2017 - 742 letture

In questo articolo si parla di cronaca, osimo, vivere osimo, roberto rinaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aIUf