MONDO STARTUP: un successo tutto italiano, l' esempio della bici elettrica che non ha bisogno di ricarica

29/04/2017 - Smarteam e Fideas offrono l’opportunità, a tutti coloro che sono in cerca di lavoro, in occasione della festa del 1° maggio, di iscriversi con uno sconto del 50% ai Mini Master Europrogettazione e Creazione e consolidamento startup d’impresa

Questa settimana ci lasciamo ispirare dalla startup innovativa Zehus, nata nel 2013 come spin-off del Politecnico di Milano e oggi impegnata nella realizzazione di sistemi di potenza per veicoli a trazione umana e in progetti legati alla mobilità urbana evoluta e sostenibile.

Provate ad immaginare di trasformare la vostra bicicletta tradizionale in una bici elettrica che non ha bisogno di ricarica. Potete farlo grazie a “BIKE+ all in one”, un kit universale ibrido per biciclette in cui sono presenti in miniatura tutte le componenti che consentono di sfruttare l’assistenza elettrica senza dover ricaricare le batterie: nel dettaglio, un mozzo che utilizza una modalità non plug-in, che non si ricarica mai, ma recupera energia quando è possibile, valutando la quantità di potenza da erogare in base al percorso e alla pedalata del ciclista.

Alla guida della società Marcello Segato, 48 anni, ingegnere meccanico. La conferma che gli startupper non sono solo giovanissimi.

Grazie alla sinergia tra i soci, Zehus ha lanciato nel 2014 la prima ruota “all in one” subito finanziata dal venture incubator padovano M31 (Incubatore veneto di startup manifatturiere). All in one ha rappresentato una novità assoluta, che seppur in competizione con marchi importanti come Bosch e Yamaha, è stata accolta positivamente da circa 200 costruttori di biciclette del mercato europeo.

Dopo aver connesso il sistema di potenza di un veicolo allo smartphone per impostare i parametri di base del sistema, gestire flussi di energia e potenza istantanea, la seconda grande innovazione introdotta da Zehus è stata la connettività: cioè usare lo smartphone come bridge per connettere il veicolo al cloud e consentire all’utente di usufruire di numerosi servizi di assistenza anche a distanza.

Anche Invitalia (Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa, di proprietà del Ministero dell'Economia), nell’ultimo anno, ha creduto due volte in questa startup: prima con Invitalia Ventures (Fondo di Venture Capital gestito da Invitalia Ventures SGR con una dote di 50 milioni di euro) che ha investito 1 milione di euro e poi con Smart&Start che finanzierà Zehus con oltre 380mila euro. Smart&Start è la misura del Ministero dello Sviluppo Economico, gestita da Invitalia, che sostiene la nascita e la crescita delle startup innovative in tutta Italia. Finanzia progetti compresi tra 100 mila e 1,5 milioni di euro, con copertura delle spese d'investimento e dei costi di gestione.

Zehus, inoltre, sta lavorando al primo progetto pilota di implementazione del Free Floating Bike Sharing che partirà a Milano a gennaio 2018. Il progetto è stato premiato alla fase 2 dello SME Instrument di Horizon 2020, misura europea dedicata alle PMI innovative, con 2,4 milioni di euro di finanziamenti a fondo perduto. Queste risorse serviranno per sviluppare un sistema cloud che permetterà il bike sharing attraverso lo smartphone.

Molteplici, quindi, le opportunità di finanziamento regionali, nazionali ed europee di cui può godere una startup innovativa. Occorre conoscere e mettere a sistema tutte queste opportunità.

Perciò, SMARTEAM, in collaborazione con FIDEAS, organizza, a San Benedetto del Tronto, nella propria sede di Via Pasubio 77, il Mini Master “Creazione e consolidamento startup d’impresa”, di 24 ore totali, nelle date del 05 - 06 – 12 – 13 – 19 e 20 maggio 2017 e il Mini Master Europrogettazione nelle date del 26 - 27 maggio - 09 - 10 - 16 - 17 - 23 - 24 giugno 2017, di 32 ore.

Entrambi i percorsi prevedono lezioni frontali alternate a laboratori di progettazione, esercitazioni su bandi reali e confronto sulle idee di business dei corsisti.       

Per ogni ulteriore dettaglio sui programmi dei Mini Master e per iscriversi ai corsi consultare il seguente link:

http://www.smarteam.net/catalogo-corsi/

Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi alla seguente mail: formazione@smarteam.net, oppure al Mobile: 339 5852890 (Dott.ssa Vincenzina Beatrice Martella).

In occasione della festa dei lavoratori, SMARTEAM e FIDEAS offrono a tutti coloro che sono in cerca di lavoro uno sconto del 50% su uno o entrambi i corsi. Sarà sufficiente inviare la “Dichiarazione dello stato di disoccupazione” rilasciata dal Centro per l’Impiego o autocertificata.

Buon Primo Maggio!
 

 


da Fideas Srl e Smarteam - startup innovativa




Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 29-04-2017 alle 18:46 sul giornale del 02 maggio 2017 - 1515 letture

In questo articolo si parla di lavoro, pubbliredazionale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aITZ

Leggi gli altri articoli della rubrica Vivere Impresa