Jesi: giravano con la cocaina in auto, arrestati due uomini

30/04/2017 - Nell’ambito di servizi di controllo del territorio predisposti dalla Compagnia Carabinieri di Jesi, i militari del Nucleo radiomobile, guidati dal Maresciallo Roberto Scarpone, hanno arrestato M.P., 53 enne di Santa Maria Nuova e M.R., romeno 29 enne residente a Jesi, accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Erano le 12,40 di sabato scorso, quando l’attenzione di un equipaggio del nucleo radiomobile veniva catturato – in via Ancona di Jesi - dal passeggero di un’autovettura Ford Focus che lo precedeva, il quale, con ripetuti e nervosi movimenti, si era girato più volte indietro a guardare. I militari hanno subito deciso di procedere al controllo del mezzo.

Nel corso delle operazioni sia il conducente, M.P., che il passeggero M.R., si mostravano eccessivamente nervosi, tanto da indurre i militare ad approfondire gli accertamenti.

Vani i tentativi di M.R. di nascondere nel vano porta oggetto qualcosa che teneva in mano, mentre scendeva dall’auto.

Infatti i militari se ne sono accorti e una volta aperto lo sportello hanno trovato un involucro di chellophane. Gli uomini a bordo hanno subito negato di conoscerne il contenuto, così sono stati condotti in caserma e sottoposti a minuziosa perquisizione personale e veicolare.
La sostanza contenuta all’interno dell’involucro è stata subito verificata a mezzo narcotest: si tratta di cocaina per un peso pari a 102 grammi.

I due sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio – in concorso e, dopo le formalità di legge, accompagnati presso la Casa Circondariale di Ancona, come disposto dal PM di turno.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it




Questo è un articolo pubblicato il 30-04-2017 alle 11:43 sul giornale del 02 maggio 2017 - 855 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aIUr