Convocato Consiglio Regionale: si parla di disposizioni “omnibus” e promozione della tradizione motoristica delle Marche

Ceriscioli, neo Consiglio Regionale 20/04/2017 - Il presidente dell’Assemblea legislativa, Antonio Mastrovincenzo, ha convocato la seduta consiliare per mercoledì 26 aprile, alle ore 10, presso la Sala consiliare di via Tiziano, Ancona. Due proposte di legge aprono l’ordine del giorno dei lavori assembleari: le disposizioni di semplificazione e aggiornamento della normativa regionale concernente diversi settori e la proposta di legge avente ad oggetto la promozione di interventi di sostegno e valorizzazione della cultura e della tradizione motoristica marchigiana.

A seguire, l’aula sarà chiamata ad eleggere due componenti nel Consiglio di amministrazione della cooperativa artigiana di garanzia “Mario Pierucci” con sede a Macerata. In coda, una serie di proposte di mozione.

Segue ordine del giorno completo della seduta assembleare di mercoledì 26 aprile. Si ricorda che è possibile seguire le sedute via web collegandosi all’indirizzo www.assemblea.marche.it
In Primo piano, sempre all’interno del sito web, i lanci di cronaca dei principali argomenti trattati durante i lavori consiliari.

Proposta di legge n. 130 ad iniziativa della Giunta regionale “Disposizioni di semplificazione e aggiornamento della normativa regionale”.

Relatore di maggioranza:  Francesco Giacinti                  

Relatore di minoranza:  Jessica Marcozzi

(Discussione e votazione)

Proposta di legge n. 132 ad iniziativa dei Consiglieri Biancani, Traversini, Giacinti, Rapa “Promozione di interventi di sostegno e valorizzazione della cultura e della tradizione motoristica della Regione Marche”.

Relatore di maggioranza: Andrea Biancani           

Relatore di minoranza: Giovanni Maggi

(Discussione e votazione)

Nomina : 

Elezione di due componenti nel Consiglio di amministrazione della "Cooperativa Artigiana di Garanzia Mario Pierucci Soc. coop a r.l." – sede Macerata.

(Statuto Ente, articolo 36)

(voto limitato a uno)

Mozione n. 146 del Consigliere Fabbri “Valutazione Ambientali del documento regionale di pianificazione faunistico-venatoria”.

Mozione n. 184 dei Consiglieri Biancani, Giacinti, Giancarli, Micucci “Tutela della costa da ulteriore consumo del suolo”.

Mozione n. 145 dei Consiglieri Malaigia, Zaffiri, Zura Puntaroni “La piaga del commercio abusivo nelle città marchigiane ed in particolar modo nelle località balneari”.

Mozione n. 193 dei Consiglieri Fabbri, Giorgini, Maggi “Estensione dei territori colpiti dal terremoto, dei progetti inerenti la Strategia delle Aree Interne”.

Mozione n. 225 dei Consiglieri Mastrovincenzo, Traversini “Patto per lo sviluppo e il sostegno alle aree colpite dal sisma”.

(Le mozioni n. 193 e 225 sono abbinate)

Mozione n. 144 del Consigliere Marcozzi “Provvedimenti economici, finanziari e commerciali, a seguito delle sanzioni alla Russia per la questione Ucraina”.

 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-04-2017 alle 09:25 sul giornale del 21 aprile 2017 - 387 letture

In questo articolo si parla di regione marche, Ceriscioli, consiglio regionale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aICw