Il Presidente del Consiglio regionale in visita alla Pasta di Camerino: "Investimenti sono messaggi di speranza"

18/04/2017 - Il Presidente del Consiglio regionale, Antonio Mastrovincenzo, ha fatto visita, nel pomeriggio di martedì, all’azienda “La Pasta di Camerino”, in località Torre del Parco.

“Dopo il terribile sisma che ha devastato le Marche - ha detto il Presidente – continuare ad investire nei luoghi maggiormente colpiti significa lanciare un messaggio di speranza per il futuro, ma soprattutto contribuire a difendere l’occupazione ed a rilanciare l'economia del territorio. Ho accolto con grande piacere l'invito a visitare questa bella realtà imprenditoriale, che ha reagito con determinazione al dramma del terremoto, grazie alla passione e alla tenacia della sua dirigenza e dei suoi lavoratori".

“La Pasta di Camerino” è il principale marchio del Gruppo Entroterra S.p.A, conta cinquanta dipendenti, per la maggior parte donne e una produzione di circa duecentocinquanta quintali di pasta al giorno, il 20% della quale è esportata nel mercato di Germania e Usa. L’Azienda, con sedici milioni di fatturato all’anno, è oggi una delle principali industrie marchigiane e la terza del settore a livello nazionale.

Da qualche settimana sono stati avviati i lavori per la realizzazione del nuovo stabilimento, in cui opereranno altri 20 lavoratori, che amplierà la produzione della linea pasta al farro integrale bio e la pasta secca all’uovo bio, consentendo di intercettare nuovi consumatori e di fornire risposte alle tendenze alimentari che caratterizzano il mercato.

“La Pasta di Camerino” vanta numerosi riconoscimenti, ultimo in termini di data “la Pasta dell’anno 2017”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-04-2017 alle 16:40 sul giornale del 19 aprile 2017 - 497 letture

In questo articolo si parla di attualità, camerino, pasta di camerino





logoEV