Loreto: deve scontare 2 anni e 7 mesi per spaccio. Arrestato pregiudicato tunisino residente in città

carabinieri arresto 16/04/2017 - Nella notte di venerdì i Carabinieri di Loreto hanno arrestato il pluripregiudicato J.Y.M. tunsino di 33 anni. Il provvedimento dopo la sospensione dell'ordine di carcerazione disposta dalla Procura di Macerata. L'uomo, con precedenti per reati di droga è stato rintracciato nei pressi di un bar della città mariana.

Dovrà scontare   la condanna definitiva  a 2 anni  e 7 mesi di reclusione oltre al pagamento di una multa di 2.500 euro. Per  lui anche il decreto di espulsione.  I reati ascritti per i quali l'uomo è stato condannato sono detenzione illegale, traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, commessi in Recanati tra Gennaio e Marzo del 2011.  Si trova ora nel carcere di  Montacuto. 

 







Questo è un articolo pubblicato il 16-04-2017 alle 11:17 sul giornale del 18 aprile 2017 - 886 letture

In questo articolo si parla di cronaca, osimo, vivere osimo, roberto rinaldi, articolo