Moto e bellezze del territorio, le passioni del gruppo Fb "Sei un motociclista marchigiano se...': domenica il primo 'raduno'

Leonardo Cantiani 06/04/2017 - Si chiama "Sei un motociclista marchigiano se..." il gruppo facebook ideato da un appassionato di moto e di motociclismo, Leonardo Cantiani, che domenica 9 aprile organizza per la prima volta un incontro dei membri del gruppo e non solo..

L'idea che ha spinto Leonardo a creare il gruppo è stata mossa dalla passione per la moto - ora possiede una Triumph Street Triple nera - che lo porta a girare il territorio marchigiano, ogni volta alla scoperta di un posto nuovo, di una strada da percorrere e di bellezze del luogo da visitare.
Ma, essendo di Serra De' Conti, non conosce tutte le strade della nostra bella regione. Perciò chi meglio di un motociclista appassionato come lui, ma residente altrove, può fare da Cicerone?

Così, tre anni fa, ha creato sul social facebook questo gruppo "Sei un motociclista marchigiano se...", che è cresciuto tanto da contare ad oggi ben oltre 1600 membri. I motociclisti che ne fanno parte provengono da ogni parte del territorio marchigiano.
Raggiunto l'intento di creare un luogo virtuale di incontro dove potersi conoscere e scambiare le proprie esperienze in sella alla moto, Leonardo ha quindi deciso di creare il primo evento ufficiale dei membri e di chi vorrà aggiungersi al gruppo che domenica 9 aprile si ritrova alle 9.30 presso il piazzale del distributore Repsol (uscita Jesi Ovest - Cingoli della SS 76) per scoprire le colline del Verdicchio, fino alle Grotte di Frasassi, passando per Montecarotto, Serra de' Conti, Barbara, Castelleone di Suasa, San Pietro, Arcevia...

"Questo evento nasce dopo le varie proposte che mi sono pervenute dai membri,- spiega Leonardo Cantiani, originario di Arcevia ma trasferitosi a Serra de' Conti - così ho deciso di esaudire queste richieste creando una situazione che ha come unico scopo, quello di incontrarsi, conoscersi e passare una mattinata a chiacchierare di moto e fare un giretto per queste nostre belle strade".

Nessuna quota di partecipazione, anzi, i partecipanti riceveranno in regalo l'adesivo del gruppo, un sigillo per ricordare questa bella giornata trascorsa insieme. Il punto di arrivo sarà proprio nel piazzale sottostante l'ingresso alle Grotte. 

L'iniziativa è stata molto apprezzata anche dai "non" motociclisti: il bar del distributore infatti offrirà un caffè ai partecipanti prima della partenza. All'arrivo alle Grotte gli ambulanti delle bontà gastronomiche locali hanno invece proposto una buona convenzione per il pranzo. 

Le adesioni all'iniziativa non si sono fatte attendere: "Già diversi motoclub mi hanno contattato, tra questi "Le Sibille" del motoclub di Macerata, tante donne che verranno in sella alle loro moto con noi!"

Per chi volesse partecipare e conoscere altre notizie sul gruppo, basta visitare la pagina facebook "Sei motociclista marchigiano se..." e contattare il promotore dell'iniziativa Leonardo Cantiani, che promette "sarà la prima di una lunga serie, le Marche sono un territorio bellissimo e viverle in moto è un'esperienza unica".

 


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it






Questo è un articolo pubblicato il 06-04-2017 alle 11:02 sul giornale del 07 aprile 2017 - 1629 letture

In questo articolo si parla di sport, jesi, cristina carnevali, articolo, Leonardo Cantiani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aIe0