Ancona: spesa gratis col passeggino. Nei guai tre donne al supermercato

Carabinieri 06/04/2017 - Arrestate tre giovani donne rumene, Facevano spesa gratis col passeggino. A mettere a segno l'operazione i Carabinieri

Continua il contrasto contro i reati predatori dei Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Ancona. I militari della Stazione di Brecce Bianche nel pomeriggio di mercoledì hanno tratto in arresto tre giovani donne di nazionalità rumena residenti a Falconara con l'accusa di furto di varia merce all’interno del Centro Commerciale Auchan della Baraccola. Erano circa le 14.30 quando le tre donne, una di queste con un bambino di pochi mesi, dopo aver caricato il passeggino a loro disposizione con varia merce, accuratamente scelta dai vari reparti, uscivano dall’ipermercato in tutta fretta oltrepassando le barriere antitaccheggio.

Ad attenderle però c’erano i Carabinieri di Brecce Bianche che erano stati allertati dagli addetti della vigilanza del centro commerciale, ed immediatamente hanno individuato e fermato le tre giovani donne. Dal controllo si appurava che le donne inquestione avevano occultato vari capi di abbigliamento per oltre 300 euro, e, dopo averne divelto l’antitaccheggio li avevano con accuratezza nascosti nei vari scomparti del passeggino. Questa mattina presso il Tribunale di Ancona è stato celebrato il rito con giudizio per direttissima e il Giudice ha convalidato l’arresto e condannato le tre donne ad una pena complessiva di tre anni oltre a novecento euro di multa.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-04-2017 alle 22:43 sul giornale del 07 aprile 2017 - 701 letture

In questo articolo si parla di attualità, carabinieri, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aIgE