San Benedetto del Tronto: spaccio di droga, un arresto su disposizione del Gip di Napoli

31/03/2017 - Arrestati a San Benedetto e a Tivoli, R.F. di 54 anni e A.O.M. di 65, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Napoli.

I due sono accusati di aver gestito l'attività di acquisto e cessione di elevati quantitativi di droga tra il territorio casertano e il Basso Lazio con la complicità di esponenti di spicco del clan dei Casalesi.

Per tali reati però il Gip ha escluso l'aggravante mafiosa. Il magistrato ha inoltre rigettato la richiesta di misura avanzata dalla Dda di Napoli per altri 28 indagati.

Il provvedimento restrittivo è stato così emesso solo per i due ; il primo è stato catturato nella frazione posta alle pendici del Comune di Tivoli, provincia nord est della Capitale, il secondo proprio a San Benedetto, mentre altri quattro indagati rispondono di associazione mafiosa.

 


di Roberto Guidotti  
redazione@viveresanbenedetto.it




Questo è un articolo pubblicato il 31-03-2017 alle 15:47 sul giornale del 01 aprile 2017 - 482 letture

In questo articolo si parla di cronaca, san benedetto del tronto, articolo, Roberto Guidotti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aH5b