Ancona: ancora dormitori a cielo aperto all'Ospedale di Torrette

ospedale torrette 27/03/2017 - Ancora dormitori a cielo aperto all'Ospedale di Torrette. Equipaggio della Squadra Volante nota altre sei persone.

Erano circa le 2.30 di lunedì mattina quando, durante il controllo del territorio, un equipaggio della Squadra Volante notava sotto il porticato esterno dell’Ospedale di Torrette ben sei persone raggomitolate sotto alcune coperte. Il gruppetto dormiva l'uno al fianco dell’altro quasi come in una camerata a cielo aperto. Illuminata la zona con i fari alogeni dell’auto, gli agenti li ridestavano dal sonno: alla vista delle divise, i quattro uomini e le due donne, tutti originari della Romania, tra i 36 e i 44 anni, senza fissa dimora in Italia, invece di alzarsi subito, continuavano a crogiolarsi sotto gli stracci, a stiracchiarsi e a chiedere, tra sbadigli e stropicciamenti di occhi.

Tutto intorno grandi buste di plastica piene di vestiti, effetti personali e alimenti, accatastate insieme. I sei venivano denunciati per invasione di terrenti ed edifici. Da un controllo emergevano per due di loro, due uomini, classe 1983 e 1990, anche un divieto di ritorno nel comune di Ancona. Accompagnati presso gli Uffici della Questura, venivano denunciati anche per inottemperanza ad un provvedimento di polizia. Ora si sta valutando anche un aggravamento della misura di prevenzione.





Questo è un articolo pubblicato il 27-03-2017 alle 14:39 sul giornale del 28 marzo 2017 - 385 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, ospedale torrette, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aHTO