A giorni l'inizio dei lavori di demolizione dell'Itis di San Severino

itis divini 23/03/2017 - L'ITIS di San Severino Marche, reso inagibile dal terremoto, verrà demolito nei primi giorni di aprile.

“C'è già – spiega Pettinari - l'ordinanza dell'ufficio per la ricostruzione con la destinazione delle risorse per la riedificazione della scuola; la Provincia è stata incarica di procedere con l'abbattimento della struttura in quanto il nuovo Istituto Tecnico verrà riedificato nella stessa area; area che dovrà essere quindi ripulita prima di procedere con i lavori di ricostruzione la cui progettazione, a carico dei tecnici del nucleo coordinato dal Commissario Straordinario Errani, è già iniziata.”

“La Provincia – aggiunge il Presidente – ha svolto, come era stato concordato con l'ufficio ricostruzioni, tutte le attività che riguardavano l'individuazione della ditta che procederà alla demolizione; si è altresì fatta carico anche di recuperare tutti i beni strumentali tra cui l'impianto fotovoltaico, le apparecchiature dei laboratori e quant'altro utile alla didattica certamente di indubbio valore economico.”

Operazioni queste in fase avanzata: sono stati infatti individuati idonei locali per la conservazione dei beni recuperati ed esperite le procedure di gara per l'individuazione della ditta. L'appalto è stato vinto dall'impresa Torelli Dottori spa di Cupramontana. Nei prossimi giorni verranno effettuati sul posto i necessari sopralluoghi e nei primi di aprile inizieranno i lavori di smantellamento del vecchio ITIS.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-03-2017 alle 19:21 sul giornale del 24 marzo 2017 - 327 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata, san severino marche, itis





logoEV