Workshop Giovani e lavoro nelle Marche, Bravi: “Confronto per nuove strategie”

22/03/2017 - Le aspettative dei giovani e la domanda delle imprese si incontrano? È l’interrogativo posto al centro del workshop: “L’inserimento lavorativo dei giovani nelle Marche: Garanzia giovani e l’alternanza scuola lavoro”, in programma venerdì 24 marzo presso la sede della Giunta regionale (Sala Verde di Palazzo Leopardi - Ancona).

Il dipartimento di Economia dell’Università di Urbino e l’assessorato Istruzione e Lavoro della Regione Marche hanno promosso una giornata di confronto (dalle 10.00 alle 17.00) con studiosi, operatori e beneficiari di “Garanzia giovani”: il piano europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile. Nella mattinata si cercherà di focalizzare l’attenzione sulle politiche attive del lavoro, mentre il pomeriggio sarà dedicato alle esperienza dell’alternanza scuola lavoro.

“Verrà fatto il punto sugli interventi di contrasto alla disoccupazione giovanile, valutando se le competenze scolastiche sono allineate con i fabbisogni professionali delle imprese - anticipa l’assessore Loretta Bravi - Ogni anno circa tremila ragazzi marchigiani abbandonano la scuola, per cui è necessario assicurare loro alternative formative e lavorative. Alla luce delle esperienze maturate, cercheremo indicazioni per orientare gli interventi nella direzione giusta che è quella delle nuove competenze richieste dal mercato”. Il programma della giornata prevede interventi sulle politiche attive per l’occupazione giovanile, l’innovazione del welfare marchigiano, l’istituzionalizzazione dell’alternanza scuola-lavoro, i fabbisogni formativi e le strategie aziendali





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-03-2017 alle 20:45 sul giornale del 23 marzo 2017 - 343 letture

In questo articolo si parla di attualità, lavoro, regione marche, ancona, workshop, giovani e lavoro, Loretta Bravi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aHJc