Monte Urano, sisma: per ristrutturare la chiesa il parroco si affida al crowdfunding

14/03/2017 - Dopo gli eventi sismici la chiesa di San Michele Arcangelo è stata dichiarata inagibile, il Parroco Don Luigi Mancini apre una sottoscrizione nella piattaforma digitale per raccogliere fondi: "ho scritto l'annuncio anche in inglese con la speranza che qualcuno sia sensibile".

Don Luigi Mancini è sempre più innovativo: dopo aver istallato un maxi schermo all'interno della Chiesa per seguire al meglio la funzione e dopo aver dichiarato di essere disponibile allo streaming per trasmettere le celebrazioni ora iscrive la Parrocchia di San Michele Arcangelo in una piattaforma di Crowdfunding per trovare fondi per ristrutturare e rendere agibile la struttura.

La Chiesa di San Michele Arcangelo è situata in Piazza della Libertà in pieno centro storico e dopo la scossa di terremoto del 30 ottobre è stata dichiarata inagibile. E' necessario intervenire per istallare delle "chiavi tiranti" in tutti gli archi delle tre navate e ripristinare l'intonaco e la muratura in quei punti dove si è distaccato ed una tinteggiatura in tutta la struttura. Al termine degli interventi la chiesa riapre regolarmente. I lavori dureranno circa un mese e mezzo e la cifra necessaria è circa centomila euro. "Abbiamo delle difficoltà economiche ed attualmente non possiamo permetterci di accendere altri mutui. Attualmente dobbiamo terminare di pagare la ristrutturazione della Chiesa di San Rocco ed altri lavori fatti in precedenza - dichiara il Don Luigi Mancini -  Siamo in attesa dei sopralluoghi da parte della Protezione Civile per tutte le chiese inagibili dei territori colpiti. Vista l'esperienza (con successo ndr)  della nostra concittadina Federica Belletti che ha utilizzato questo strumento per andare a studiare negli Stati Uniti ho pensato di fare la stessa cosa in attesa delle pratiche ufficiali. Grazie anche ad un suggerimento di un nostro volontario". Infatti sono due le monturanesi che hanno utilizzato il crowdfunding: la prima Federica Belletti che aveva vinto una borsa di studio in America e la seconda Jenni Casa che aveva ottenuto una borsa di studio a Londra ed entrambe non avevano la possibilità economica per trasferimento visto che il vitto ed alloggio non erano previsti. "A Monte Urano viviamo una situazione di difficoltà e non siamo riusciti a trovare i fondi necessari per affrontare la ristrutturazione ed allora sfruttiamo tutti i nuovi canali che sono in circolazione. Attualmente celebriamo le funzioni presso il palazzetto dello sport nella zona artigianale gentilmente concesso dall'amministrazione comunale"- continua il parroco monturanese - "ho scritto l'annuncio anche in inglese con la speranza che qualcuno sia sensibile".

Per donare è molto semplice: basta collegarsi al sito www.gofundme.com/sanmichele e sottoscrivere qualsiasi cifra e l'importo donato viene incassato dalla Parrocchia una piccola percentuale viene trattenuta dalla piattaforma "GoFoundMe"

Nel comune di Monte Urano sono tre le strutture pubbliche dichiarate inagibili: la chiesa di San Michele Arcangelo, il Cine Teatro Arlecchino e la Scuola Media Giacomo Leopardi. Tutti e tre gli immobili sono stati ristrutturati circa venti anni fa ed attualmente il centro storico ha perso queste strutture che lo rendevano più vivo.  

 

Cosa è il crowdfunding? E' una raccolta di fondi, per lo più tramite internet, attraverso piccoli contributi di gruppi molto numerosi che condividono un medesimo interesse o un progetto comune oppure intendono sostenere un'idea innovativa. Viene utilizzato soprattutto in America per "sponsorizzare" progetti ed idee per nuove realtà come le start up.  E' un fenomeno che si è diffuso negli ultimi anni ma che trova radici ben più radicate nel tempo. Racchiude in sé i concetti di folla (crowd) e finanziamento (funding) è in realtà un significato ben più profondo: una reinterpretazione della raccolta fondi nell'era digitale. I motivi principali della sua rapida diffusione sono da ricercare nella crescente diffusione dei social media. 

 

link per sottoscrizione: https://www.gofundme.com/sanmichele







Questo è un articolo pubblicato il 14-03-2017 alle 23:50 sul giornale del 15 marzo 2017 - 606 letture

In questo articolo si parla di attualità, andrea leoni, fermo, monte urano, chiesa di san michele arcangelo, vivere fermo, sisma, crowdfunding, articolo, don luigi mancini, terremoto centro italia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aHqC